Giunge alla sua undicesima edizione Vogue for Milano, la manifestazione (ex Vogue Fashion’s Night Out), organizzata da Vogue Italia con il patrocinio del Comune di Milano, che celebra e rafforza la centralità di Milano in qualità di capitale e ambasciatrice della moda Made in Italy.

L’evento, che si svolgerà il 12 settembre, è stato presentato questa mattina a Milano, alla presenza dell’Assessore alle Politiche per il Lavoro, Attività Produttive, Commercio, Moda e Design Cristina Tajani e del direttore di Vogue Italia Emanuele Farneti, che hanno fatto il punto su un calendario di attività che, oltre ai consueti negozi aperti, vedrà anche tante iniziative di intrattenimento racchiuse nel “Vogue Italia Street Party“: dai “poetry slam” alle “freestyle battle”, da installazioni che coinvolgeranno il pubblico allo street food, da una caccia al tesoro tra reale e virtuale al grande concerto in Piazza Duomo, a cui parteciperanno importanti nomi dell’ambiente musicale, tra cui Levante.

Tra i partner dell’edizione 2019 Seat (main partner), Chanel e il brand di moda Global Intuition, che realizzeranno delle iniziative speciali. Urban Vision, in qualità di media partner, amplificherà la visibilità dell’evento nelle vie centrali di Milano.

Pasquale Marcone