A partire da venerdì 13 marzo 2020 sono iniziati gli interventi di pulizia straordinaria e sanificazione delle strade e dei marciapiedi della città di Milano richiesti dall’amministrazione comunale nell’ambito delle misure adottate per il contenimento della diffusione del virus Covid-19.

Il servizio svolto principalmente a cura di AMSA avviene tramite il lavaggio delle superfici con ipoclorito di sodio, il componente principale della candeggina, disciolto in una soluzione acquosa e irrorato con l’ausilio degli automezzi utilizzati per la pulizia ordinaria e il metodo “sweepy-jet”, ovvero mediante l’uso di una lancia con acqua in pressione che permette di pulire anche le superfici sotto i veicoli parcheggiati.

Nei primi giorni di attività AMSA ha informato di aver percorso circa 400 km di strade e di aver sanificato oltre 700 vie e piazze di Milano, e che in tre settimane, sino al 3 aprile 2020, si prevede il completamento dell’attività con la pulizia straordinaria di tutta la rete stradale cittadina.

Pasquale Marcone