Sono in arrivo le vacanze si pasqua e quest’anno saranno molti i milanesi ad approfittare del lungo ponte previsto e della chiusura delle scuole.

Ma per chi resta in città è prevista una importante iniziativa culturale che permetterà di godersi la città e le sue bellezze: i musei resteranno aperti per Pasquale e Pasquetta  e sarà finalmente possibile visitarli senza dover affrontare lo stress delle lunghe code.

Ecco quindi l’elenco dei musei che resteranno aperti a Pasqua e Pasquetta a Milano.

 

Palazzo Reale

Il museo sarà aperto con orario festivo dalle 9.30 alle 19.30. Potrete visitare al suo interno la mostra dedicata ad Antonello da Messina, dove troverete esposti i capolavori dell’artista, forse il più famoso ritrattista del ‘400. The Art Side of Kartell è una mostra che racconta il fondamentale legame di Kartell con l’Arte. Da non perdere è anche il percorso che attraversa la rappresentazione della Natura, tra il ‘400 e il ‘600, intitolata Il meraviglioso mondo della natura. Una favola tra arte, mito e scienza. E per finire Alcantara nelle Sale degli Arazzi.

INDIRIZZO: Piazza del Duomo, 12

Museo del Novecento

Il museo resterà aperto con orario festivo dalle 9.30 alle 19.30. Qui troverete una rilettura critica delle opere di Renata Boero in Kromo-Kronos: Tra manualità e materia e Luce Movimento. Il cinema sperimentale di Marinella Pirelli.

INDIRIZZO: Piazza del Duomo, 8

Triennale

Il museo resterà aperto esclusivamente durante la giornata di Pasqua, con orario continuato dalle 10.30 alle 20.30. Pasquetta rimarrà chiuso. Qui potrete visionare la Collezione permanente intitolata Il Museo del Design Italiano, dove troverete una selezione di pezzi del design italiano.

INDIRIZZO: Viale Emilio Alemagna, 6

Spazio Ventura XV

Il museo resterà aperto con orario festivo dalle 10.00 alle 20.00. Visitatissima e per questo prorogata di mesi, troverete ancora la mostra dedicata al corpo umano Real Bodies

Via Privata Giovanni Ventura, 15

Museo della Scienza e della Tecnologia Leonardo Da Vinci

Il museo resterà aperto con orario festivo dalle 09.30 alle 18.30. Qui troverete la mostra dedicata al genio del grande maestro,Leonardo da Vinci parade, in onore del cinquecentenario della morte. Dream Beasts, dedicata alle sculture dell’artista olandese Theo Jansen e Primavera al Museo, dedicato a tutte le famiglie.

INDIRIZZO:  Via San Vittore, 21

Cripta San Sepolcro

Aperta dalle 14.00 alle 20.00 durante la giornata di Pasqua e, con orario continuato, dalle 10.00 alle 20.00 durante Pasquetta. Qui la mostra dedicata a due geni, lontani secoli tra di loro Leonardo 6 Warhol – The Genius Experience 

INDIRIZZO: Piazza S. Sepolcro

PAC Padiglione d’Arte Contemporanea

Il museo resterà aperto esclusivamente durante la giornata di Pasqua, con orario continuato dalle 9.30 alle 19.30. Pasquetta rimarrà chiuso. 300 opere in O Amor Se faz revolicionàrio, la retrospettiva dell’artista italo-brasiliana Anna Maria Maiolino.

INDIRIZZO: Via Palestro, 14

Fondazione Stelline

La fondazione sarà aperta con orario continuato solo a Pasquetta, dalle 10.00 alle 20.00. Qui troverete L’Ultima Cena dopo Leonardo, una rilettura contemporanea de L’Ultima Cena di Leonardo.

INDIRIZZO:  Il Palazzo delle Stelline, Corso Magenta, 61

Fondazione Prada

Aperta con orario continuato dalle 10.00 alle 20.00 nella giornata di Pasqua e dalle 10.00 alle 19.00 nella giornata di Pasquetta. Qui troverete l’installazione multimediale e immersiva concepita da Fitch e Trecartin, Whether Line.

INDIRIZZO: Largo Isarco, 2

Pirelli Hangar Bicocca

Il museo resterà aperto esclusivamente durante la giornata di Pasqua, con orario continuato dalle 10.00 alle 22.00. Pasquetta rimarrà chiuso. Qui troverete la mostra intitolata Remains: Sheela Gowda, una degli esponenti dell’arte contemporanea in India e CITTÀ DI MILANO: La mostra di Giorgio Andreotta Calò con lavori realizzati dal 2008 a oggi.

INDIRIZZO:  Via Chiese, 2

Armani/Silos

Aperto il giorno di Pasqua dalle 11.00 alle 19.00. Pasquetta chiuso. Qui troverete la prima mostra dedicata all’architettura all’Armani/Silos, dedicata all’architetto giapponese Tadao Ando, The Challenge.

INDIRIZZO: Via Bergognone, 40

Pasquale Marcone