Il 20 novembre senza grandi proclami ha aperto in Corso Garibaldi il secondo Starbucks a Milano.

Milano si sta rapidamente tingendo di verde mentre l’aria profuma sempre di più di cappuccini e caffè aromatizzati. Starbucks raddoppia con un secondo punto vendita sempre nel capoluogo lombardo.

La seconda caffetteria del fortunato franchise sorge in corso Garibaldi, zona Brera, ed è un normalissimo Starbucks come i numerosissimi dislocati in giro per il mondo: non ha le particolarità dello store-torrefazione di Cordusio ma propone gli espresso, i cappuccini, i caloricissimi frappuccini,

Ma l’ascesa italiana di Starbucks è solo all’inizio: il piano prevede l’espansione con altri due punti vendita: in San Babila inaugurato sabato 24 novembre e il secondo al terminal 1 di Malpensa, inaugurato il 29 novembre. Il successivo verrà aperto a gennaio 2019 in zona stazione Centrale. In programma ci sarebbe l‘apertura di ben 25 store, con la creazione di 750 posti di lavoro in totale.

E’ evidente un piano di sviluppo che ben presto sarà capillare a Milano.

 

Pasquale Marcone