Fino al 14 aprile 2019 Il Mudec di Milan ospiterà la mostra The Art of Bansky – A visual Protest.Si tratta dell’artista più irriverente degli ultimi decenni.

Non solo Banksy è riuscito a mantenere l’anonimato in tutti questi anni, ma è di pochi giorni fa la notizia che lo vede protagonista insieme ad un quadro venduto all’asta e alla sua tela distrutta da un congegno a tempo.L’artista fa parte degli street artist che negli ultimi 30 anni sono diventati un fenomeno mondiale. Nati a New York negli anni 70 come writer, erano quelli che si divertivano a “decorare” con le bombolette le mura delle stazioni e le pareti delle metropolitane.

The Art of Banksy. A visual protest” è la prima mostra che raccoglierà insieme 70 opere tra dipinti, sculture e prints dell’ignoto artista e writer inglese. Accanto alle sue opere, oggetti, video e fotografie che hanno l’obiettivo di raccontare il pensiero di Banksy, amato dal grande pubblico, in particolare dai giovani.

Molte sono state le mostre su Banksy organizzate presso le gallerie d’arte, ma mai un museo pubblico ha ospitato una personale. Il MUDEC in questo risulta quindi ospitarne la prima assoluta.

Quindi non perdete l’occasione per vivere un’esperienza unica.

 

 

 

 

I

Pasquale Marcone