Settecento metri quadrati di spazio in zona CityLife, 50 coperti e cucina partenopea-laziale, che però guarda anche all’estero.
Sarà un locale all’avanguardia, al primo piano del palazzo di Gio Ponti in viale Belisario 3.
Apre “Il lusso della semplicità”, il primo ristornate di Alessandro Borghese a Milano.

Un menù composto da cinque antipasti e altrettanti primi, secondi e dolci.”I piatti cambieranno spesso”, ha assicurato lo chef. “A cena si mangerà alla carta con circa 70 euro a persona. Mi sembra un prezzo giusto per Milano e per questa zona”.

Borghese ha presentato un’altra novità. “Ci sarà il servizio di prenotazione all’americana, online con la carta di credito. Questo significa che chi decide di non venire all’ultimo minuto, come molti purtroppo fanno, dovrà pagare comunque il costo della mancata cena. In Italia nessuno fa ancora così, sarò il primo: con cinquanta coperti non ci si può permettere la disdetta tardiva”.

Non ci resta che aspettare l’apertura .

Pasquale Marcone